Molfetta, quarantenne accoltella la compagna alla schiena

L’uomo di 43 anni è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di tentato omicidio. Nel corso dell’ennesimo litigio scaturito da futili motivi all’interno dell’abitazione dove viveva con la convivente, l’uomo in preda all’ira ha afferrato un coltello da cucina, colpendo alla schiena la donna con un fendente. Ha poi telefonato al 118 allontanandosi dall’appartamento.

Il quarantenne è stato intercettato e bloccato presso la locale sede della Caritas dove si era rifugiato. Su disposizione della Procura della Repubblica di Trani l’uomo è stato associato presso la locale casa circondariale.

La vittima ricoverata presso il locale Ospedale ha riportato una profonda ferita ma non è in pericolo di vita.

9 su 10 da parte di 34 recensori Molfetta, quarantenne accoltella la compagna alla schiena Molfetta, quarantenne accoltella la compagna alla schiena ultima modifica: 2014-02-06T08:45:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento