Cosenza, spesa con 20 euro false due arresti. Prestare massima attenzione

In manette sono finiti due italiani di 35 e 37 anni, cosentini, già noti alla forze dell’ordine. Denunciati in stato di libertà un uomo di 35 anni e una donna di 32 anni sempre per falsificazione di monete. Durante una perlustrazione del territorio, i militari, in località Bivio Donnici Inferiore, hanno proceduto ad un controllo di una automobile posteggiata dove all’interno vi erano un uomo ed una donna; nel frangente, hanno notato altri due uomini uscire dal supermercato, dirigendosi verso il veicolo, seguiti dalla titolare, la quale, esibendo una banconota da 20 euro, chiedeva ai militari di constatarne l’autenticità. I militari, dopo aver accertato che la banconota fosse falsa, hanno perquisito sul posto i sospettati, rinvenendo 18 banconote false da 20 euro. Una successiva verifica eseguita nelle rispettive abitazioni ha permesso l’ulteriore rinvenimento di 67 banconote da 20 euro, che riportavano gli stessi numeri di serie. Inoltre, a casa di uno di loro, sono state trovate delle uniformi in dotazione al corpo della polizia penitenziaria, detenute illegalmente.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cosenza, spesa con 20 euro false due arresti. Prestare massima attenzione Cosenza, spesa con 20 euro false due arresti. Prestare massima attenzione ultima modifica: 2014-02-05T22:35:33+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento