Usb su assemblea ex lsu Ata della Provincia di Potenza

La coordinatrice regionale di Unione Sindacale di Base Rosalba Guglielmi comunica che si è tenuta l’assemblea dei lavoratori ex LSU ATA organizzata per discutere dei problemi inerenti il cambio di appalto, avvenuto con la previsione di una forte riduzione di orario . Considerate le condizioni capestro del nuovo appalto Consip che comporterà una riduzione minima del 50% delle ore lavorative – si legge nella nota- i lavoratori rivendicano l’assunzione diretta da parte del MIUR ,con il riconoscimento del lavoro prestato presso le scuole come lavoro precario valutabile al fine della stabilizzazione e l’ampliamento della pianta organica con il numero dei posti esternalizzati nel 2001”.

Lascia un commento