La Regione Friuli Venezia Giulia sopprime le Province

All’unanimità il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità la legge nazionale che con una modifica dello Statuto di autonomia sopprime le province di Trieste, Gorizia, Udine e Pordenone. Il testo deve essere ora approvato in doppia lettura da Camera e Senato.

Il provvedimento è stato criticato dall’Unione delle Province del Fvg, ma ha trovato il sostegno di tutti i partiti in aula. La data in cui le Province cesseranno l’attività sarà fissata con legge regionale.

Lascia un commento