Il risveglio di Michael Schumacher il campione sbatte le palpebre

A dare la notizia i media francesi. L’ex pilota “sbatte le palpebre”. “I sedativi somministrati a Michael sono da pochi giorni in diminuzione al fine di iniziare un processo di risveglio che potrebbe durare a lungo”. Lo comunica Sabine Kehm, manager di Michael Schumacher, ricoverato in coma all’ospedale di Grenoble dopo un grave incidente sugli sci.

Lascia un commento