Il risveglio di Michael Schumacher il campione sbatte le palpebre

A dare la notizia i media francesi. L’ex pilota “sbatte le palpebre”. “I sedativi somministrati a Michael sono da pochi giorni in diminuzione al fine di iniziare un processo di risveglio che potrebbe durare a lungo”. Lo comunica Sabine Kehm, manager di Michael Schumacher, ricoverato in coma all’ospedale di Grenoble dopo un grave incidente sugli sci.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin