Venezia, minacce al vice sindaco Simionato solidarietà del presidente del Consiglio comunale Roberto Turetta

Il presidente del Consiglio comunale, Roberto Turetta, in merito alle minacce ricevute dal vicesindaco di Venezia, Sandro Simionato, ha rilasciato la seguente dichiarazione di solidarietà. “Ho appreso con vivo sconcerto delle minacce ricevute dal vicesindaco. A nome dell’intero Consiglio comunale esprimo solidarietà e vicinanza a Sandro Simionato come amministratore corretto e sensibile nel suo agire,  capace di essere pronto nell’operare e ad esporsi in prima persona, sia nell’amministrazione quotidiana che nel confronto politico con i consiglieri comunali, con le Municipalità, con le forze sociali e con il territorio.
Auspico la pronta risposta della sua forza interiore, della sua radicata moralità e del suo profondo senso del dovere che, sono sicuro, non solo permetteranno a lui di svolgere il suo lavoro con lo stesso impegno e la stessa dedizione di sempre, ma lo aiuteranno a trasmettere sicurezza e serenità alla famiglia, alle persone a lui care, a tutti coloro che collaborano per la prestazione di servizi alla comunità cittadina come lavoratori dell’Amministrazione comunale, ma anche a tutti coloro che, a diverso titolo, concorrono a migliorare la condizione di vita nelle nostre città”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venezia, minacce al vice sindaco Simionato solidarietà del presidente del Consiglio comunale Roberto Turetta Venezia, minacce al vice sindaco Simionato solidarietà del presidente del Consiglio comunale Roberto Turetta ultima modifica: 2014-01-29T11:44:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento