Venezia, azione intimidatoria al vice sindaco Sandro Simionato

Esprimo la mia piena solidarietà e vicinanza a Sandro Simionato per il gravissimo atto intimidatorio che ha subito in queste ore”. È questo il commento del sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni, rilasciato in merito all’episodio di intimidazione ricevuto dal vicesindaco Sandro Simionato.

“Il lavoro che Sandro sta conducendo sul fronte delle Politiche sociali in difesa della popolazione più fragile – ha aggiunto Orsoni – si scontra spesso con i propositi delinquenziali di criminali che su queste fragilità lucrano.

Non ci faremo certo intimidire, ma proseguiremo nel nostro lavoro, da oggi con ancor più convinzione, nella certezza di avere nelle forze di polizia un valido ed efficace sostegno.

A Simionato, alla sua famiglia, la mia totale vicinanza, nella consapevolezza che questi gesti, che mi auguro frutto di uno squilibrato irresponsabile, rafforzino il nostro impegno per questa città”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venezia, azione intimidatoria al vice sindaco Sandro Simionato Venezia, azione intimidatoria al vice sindaco Sandro Simionato ultima modifica: 2014-01-29T11:37:52+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento