Sant’Elpidio a Mare, avvocato impugna un revolver carico e minaccia la compagna

Un legale di 46 anni, ex giudice onorario, ha minacciato con l’arma la compagna cinquantenne chiudendola in una stanza. La donna però riesce a liberarsi e a disarmarlo e a chiedere aiuto ai Carabinieri, che accorsi sul posto denunciano l’uomo per violenza privata aggravata e detenzione illegale di armi. È successo a Sant’Elpidio a Mare.

Nell’abitazione del professionista i militari sequestrano anche alcuni fucili e armi antiche, non tutti in regola con la documentazione.

Lascia un commento