Napoli, agguato in via Pintor ucciso Antonio Errichelli detto ‘o cinese

omicidio a napoliContinua a scorrere sangue anche in pieno giorno. A cadere sotto i colpi dei sicari Antonio Errichelli, 46 anni, detto ‘o cinese,  crivellato in una traversa di via Pintor, a ridosso del corso Secondigliano.

La vittima, secondo le prime ricostruzioni della polizia subito accorsa sul posto, sarebbe un elemento di spicco della cosca dei Licciardi, clan egemone nella confinante Masseria Cardone, per il quale avrebbe gestito il giro di estorsioni.

Antonio Errichelli detto ‘o cinese è stato raggiunto da un numerosi colpi di arma da fuoco alla testa e al torace mentre era in un’auto dopo essere uscito da una palestra.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, agguato in via Pintor ucciso Antonio Errichelli detto ‘o cinese Napoli, agguato in via Pintor ucciso Antonio Errichelli detto ‘o cinese ultima modifica: 2014-01-29T13:53:00+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento