Napoli, lavoratori occupano binari a Porta Nolana bloccati i treni in partenza

La protesta è iniziata mercoledì pomeriggio. I manifestanti sono dipendenti del servizio di vigilanza non armata “Codice centro”, che lavora per Eav nella Circumvesuviana e per MetroCampania, sulla tratta Piscinola-Aversa.

I lavoratori protestano in quanto avrebbero appreso dai dirigenti Eav che il 31 gennaio dovrebbe essere il loro ultimo giorno di lavoro perché l’ente vorrebbe internalizzare il servizio.

Lascia un commento