Firenze, cinquantenne si accoltella nel negozio della moglie

Un uomo di 58 anni si è conficcato un coltello nel petto ed è stato soccorso da personale del 118. Portato in ospedale, in base alle prime informazioni non sarebbe in pericolo di vita. Secondo quanto emerso, aveva già tentato il suicidio in passato. Il gesto di oggi sarebbe stato motivato da problemi di debiti. Sul posto è intervenuta la polizia. A dare l’allarme, avvisando i sanitari del 118, la moglie dell’uomo.

Lascia un commento