Catania, armi e droga arrestato Alessandro Luca Zappalà

Il siciliano di 26 anni è stato arrestato dai Carabinieri della compagnia Piazza Dante per spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi da fuoco. Nella sua abitazione, militari dell’Arma hanno trovato e sequestrato 61 grammi di cocaina, 8 grammi di marijuana, 285 euro in contanti, e due pistole: una Sauer calibro 9, con caricatore e in ottimo stato d’uso, e una Bruni calibro 8, quest’ultima a salve. Le armi saranno sottoposte a perizia balista da carabinieri del Ris di Messina.

Lascia un commento