Mirabella Eclano, riduce quasi in fin di vita il fratello

Autore del gesto un cinquantenne da poco dimesso dall’ospedale psichiatrico giudiziario di Aversa dove era stato internato qualche anno addietro. L’uomo ha aggredito e picchiato il fratello per futili motivi. I familiari hanno tentato di calmarlo.

L’uomo già da giorni stava creando notevoli fastidi sia in famiglia che nella piccola comunità di Calore, frazione di Mirabella Eclano. I militari dell’Arma avevano ricevuto diverse segnalazioni circa la pericolosità del soggetto, e per questo lo tenevano anche sotto controllo.

L’uomo ha perso le staffe e ha cominciato a picchiare il fratello senza un motivo. L’uomo percosso a sangue è stato poi trasferito per controlli e accertamenti all’ospedale Frangipane di Ariano Irpino. L’altro è stato fermato dai Carabinieri e denunciato a piede libero per violenza personale aggravata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Mirabella Eclano, riduce quasi in fin di vita il fratello Mirabella Eclano, riduce quasi in fin di vita il fratello ultima modifica: 2014-01-28T07:19:41+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento