Firenze, aggiudicazione del piano ammezzato del Mercato di San Lorenzo

“Perché il Segretario Generale del Comune di Firenze non ha fornito alcuna risposta ad una mia richiesta di valutazione sulla regolarità della procedura seguita dall’Amministrazione Comunale per la concessione del piano ammezzato del mercato di San Lorenzo?”. È quanto si domanda il Capogruppo di Forza Italia Marco Stella.
“Già dal 4 dicembre scorso mi sono rivolto al Segretario, in quanto garante della legittimità dell’operato dell’Amministrazione, affinché fornisse un suo autorevole parere sugli aspetti tecnico-giuridici della vicenda e fugasse ogni dubbio sulla regolarità delle procedure, ma dopo oltre un mese mi è stata inviata come risposta la relazione del Direttore della Direzione Patrimonio Immobiliare Dott.ssa Bartoli che evidentemente non sostituisce in alcun modo l’interpretazione autentica richiesta al Segretario – afferma il consigliere –. Se avessi ritenuto opportuno disporre di una relazione redatta dal vertice della Direzione Patrimonio responsabile dell’atto di concessione, mi sarei rivolto direttamente alla Dott.ssa Bartoli. Ma non era questo l’intento, quanto piuttosto disporre di un parere reso in condizioni di terzietà e in grado di fugare ogni dubbio. Mi sono pertanto rivolto nuovamente al Segretario Generale sollecitando una sua personale relazione che ad oggi non mi è ancora stata trasmessa”.
“Non è forse il Segretario chiamato a controllare che i provvedimenti dell’Amministrazione, sui quali peraltro un Consigliere richiede approfondimenti, non siano in alcun modo compromessi da possibili illiceità? C’è forse qualcosa da nascondere?” conclude Stella.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, aggiudicazione del piano ammezzato del Mercato di San Lorenzo Firenze, aggiudicazione del piano ammezzato del Mercato di San Lorenzo ultima modifica: 2014-01-28T17:46:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento