Milano, lavori pubblici al via il nuovo listino prezzi

lavori pubbliciTempi ultrarapidi, gratuità, facilità d’uso. Sono le caratteristiche del nuovo listino prezzi dei lavori pubblici realizzato dall’Amministrazione comunale. Il meccanismo è molto semplice: scaricando dal sito del Comune uno dei quattro formati disponibili, è possibile calcolare il preventivo di un lavoro da effettuare per conto dell’Amministrazione. Il listino è utilizzabile da tutti i cittadini che potranno verificare, computare il valore di una proposta di lavoro o avere un riferimento qualora siano loro stessi a presentarla sul mercato.

“In questo momento di crisi, questa innovazione agevola sia le imprese e i liberi professionisti nel rapporto con il Comune, sia i cittadini che potranno confrontare qualsiasi progetto di lavori edili e di impiantistica nella propria casa. Il nuovo listino servirà a rendere più solida la relazione tra Amministrazione, professionisti e imprese”, dichiara l’assessore ai Lavori pubblici Carmela Rozza.

Fino allo scorso anno, il listino era pubblicato in cinque libri che gli interessati dovevano acquistare. Era possibile anche una lettura dei prezzi sul sito del Comune, ma nessun uso informatico. Ora sono stati predisposti quattro formati che consentono un uso immediato: una volta individuato il tipo di opera, è possibile con il proprio software computare il prezzo.Clicca per leggere e utilizzare il listino.

Il listino elenca le “lavorazioni” e il relativo prezzo per l’esecuzione di lavori pubblici che il Comune mette a gara, ma può valere anche per il privato e tra i privati. E’quindi uno strumento utilizzabile dai progettisti, al momento della redazione del progetto, per la stima economica delle opere pubbliche necessarie per il soddisfacimento dei bisogni e servizi della città di Milano. Viene posto come riferimento anche per la liquidazione delle opere eseguite. Può essere utilizzato anche da altri enti e dai privati, quale riferimento economico, per la progettazione di opere anche se non prettamente di competenza comunale.

Il listino prezzi del Comune comprende circa 40.000 voci, suddivise in voci di prezzo di opere compiute, voci di prezzo di fornitura materiali e di costi unitari della manodopera che garantiscono trasparenza ai cittadini e ai lavoratori dell’azienda edile. Comprende, inoltre, vari noli di attrezzature utilizzate nell’esecuzione di opere edili, impiantistiche, stradali, di arredo urbano, i cui valori di costo dei materiali sono aggiornati nel rispetto delle indicazioni dettate dal vigente Regolamento di attuazione. E’ strutturato in quattro volumi, oltre a un quinto volume denominato “Specifiche Tecniche” in cui vengono descritte le particolari prescrizioni, aggiuntive alle normative tecniche vigenti, richieste dall’Amministrazione comunale per consentire la migliore realizzazione delle opere nel rispetto delle esigenze ambientali.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, lavori pubblici al via il nuovo listino prezzi Milano, lavori pubblici al via il nuovo listino prezzi ultima modifica: 2014-01-27T02:36:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento