Delia, rimossi i servizi igienici del Parco Robinson

I bagni del Parco Robinson sono stati rimossi. Lo ha deciso l’Amministrazione comunale nei giorni scorsi, in seguito ad alcuni sopralluoghi effettuati con i funzionari dell’Ufficio tecnico.

” servizi igienici del Parco Robinson – ha detto il sindaco di Delia, Gianfilippo Bancheri – non sono più funzionanti da oltre un decennio. Col passare del tempo si sono trasformati in ricettacolo di immondizia e di rifiuti di ogni genere. Si tratta di un’area pubblica a servizio dei cittadini. Un’area frequentata da giovani e anziani. Bisognava quindi scongiurare in fretta eventuali pericoli per l’igiene pubblica”.

Col passare degli anni, i bagni pubblici erano diventati pressochè inagibili. Durante i sopralluoghi sono stati trovati ringhiere di ferro “arrugginite, divelte e fuori norma. Uno dei pozzi luce non era protetto. Un potenziale pericolo soprattutto per i bambini che frequentano il parco.

“La nostra decisione di rimuovere tutto – ha aggiunto il sindaco Bancheri – è stata presa per motivi principalmente di sicurezza ed anche di decoro urbano. Una scelta che rientra nell’ottica della nostra programmazione amministrativa e coerente con la visione che abbiamo del territorio, della sicurezza, e della qualità della vita urbana”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Delia, rimossi i servizi igienici del Parco Robinson Delia, rimossi i servizi igienici del Parco Robinson ultima modifica: 2014-01-27T08:46:48+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento