Lo scrittore Castellaneta riposerà al Famedio tra i grandi di Milano

Carlo Castellaneta riposerà tra i Grandi di Milano al Famedio del Cimitero Monumentale. La delibera per la tumulazione dello scrittore e giornalista scomparso nel 2013 è stata approvata dalla Giunta di Palazzo Marino.

“Un riconoscimento doveroso verso uno scrittore e giornalista che ha raccontato la nostra città con le sue evoluzioni e i suoi cambiamenti, ponendola sempre al centro della propria produzione letteraria e non solo come sfondo per i propri personaggi. Castellaneta ha legato a doppio filo il proprio nome a quello di Milano, firmando anche un Dizionario della Lombardia e uno della città meneghina e, insieme a Enzo Pifferi, la guida di viaggio Milano è Milano”, ha commentato l’assessore ai Servizi civici Franco D’Alfonso.

“Milano esprime la propria riconoscenza a Carlo Castellaneta, uno dei suoi cittadini più illustri che ha amato moltissimo la nostra città, la sua storia, le sue strade, la sua gente – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno -. Castellaneta è stato molto più che ‘un buon cronista del suo tempo’, come lui diceva di essere, perché ha dedicato oltre mezzo secolo della sua esistenza a sondare e trasmettere il senso e l’essenza della realtà che lo circondava. E che ritroviamo, commossi, in ogni pagina dei suoi libri”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lo scrittore Castellaneta riposerà al Famedio tra i grandi di Milano Lo scrittore Castellaneta riposerà al Famedio tra i grandi di Milano ultima modifica: 2014-01-26T03:58:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento