Etna, attività stromboliana dal nuovo cratere di Sud-Est

Da una frattura che si è aperta dalla stessa “bocca” continua ad emergere una colata lavica, bene alimentata, che si dirige nella desertica Valle del Bove, con il fronte più avanzato che staziona a quota 1.800 metri, lontano da centri abitati.

9 su 10 da parte di 34 recensori Etna, attività stromboliana dal nuovo cratere di Sud-Est Etna, attività stromboliana dal nuovo cratere di Sud-Est ultima modifica: 2014-01-26T09:54:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento