Genova, presi a sprangate 4 clochard che dormivano sotto i portici di piazza Piccapietra

Aggrediti da quattro giovani incappucciati mentre cercavano riparo dal freddo all’interno di piccole tende canadesi e scatoli di cartone. Per gli inquirenti si tratterebbe di un’aggressione a sfondo razziale e ora stando esaminando i filmati per riuscire ad identificare gli aggressori. I quattro erano armati di tubi innocenti recuperati in un cantiere vicino piazza Piccapietra.

Dopo il pestaggio i senzatetto sono stati trasferiti in ospedale. Due sono gravi avendo riportato ferite alla testa, alle spalle e in altre parti del corpo. Per loro una prognosi di almeno 30 giorni. Le vittime del pestaggio sono cittadini dell’Est Europa. Le vittime del pestaggio, marito e moglie e due loro cognati, non riescono a darsi una spiegazione per quel che è accaduto.

Lascia un commento