Caselle, strage della famiglia Allione arrestata l’ex colf Dorotea De Pippo

Il suo coinvolgimento sarebbe stato raccontato dal compagno Giorgio Palmieri durante un interrogatorio con i magistrati. Secondo quanto si apprende la donna sarebbe direttamente coinvolta nell’omicidio. L’8 gennaio, lo stesso Giorgio Palmieri l’aveva scagionata. I Carabinieri avevano fermato il presunto assassino di Claudio Allione, della moglie, Maria Angela Greggio, e della suocera, Emilia Campo Dall’Orto. Giorgio Palmieri, pregiudicato torinese di 56 anni, convivente della ex domestica della famiglia licenziata perché accusata di aver rubato una collanina, aveva confessato, e aveva scagionato inizialmente l’ex colf Dorotea De Pippo.

Lascia un commento