Matera, riscrivere le regole con le comunità locali

“Le nuove regole dello Statuto regionale vanno scritte insieme alle comunità locali e ai territori”. Ne è convinto Piero Lacorazza, che oggi a Matera, nella prima visita istituzionale al Comune e alla Provincia dopo la sua elezione alla carica di presidente del Consiglio regionale, ha ribadito la sua proposta: “Chiederò al presidente della prima Commissione, cui spetta il compito di esaminare la proposta di legge statutaria, di organizzare incontri con i 131 Consigli comunali della Basilicata, che sono le istituzioni elettive più vicine ai cittadini. Una riflessione sulle regole della democrazia regionale è utile anche perché, mentre da più parti si ipotizza una modifica del Titolo V della Costituzione che renda marginale il sistema della rappresentanza territoriale, occorre affermare una diversa idea delle riforme, che sono necessarie per far funzionare meglio le istituzioni, ma non si possono realizzare limitando la democrazia e la partecipazione”.

Lascia un commento