Lenta, Omar Zanello e Maria Bonassoli morti nello scontro con l’auto del sindaco Daniele Zanazzo

Ad avere la peggio una coppia di anziani biellesi. Le vittime sono Omar Zanello, 74 anni e Maria Bonassoli, 65 anni, morti in un incidente d’auto nei pressi di Lenta, nel Vercellese, dopo essersi scontrata con una vettura guidata da Daniele Zanazzo, sindaco di Ghislarengo, un altro piccolo centro della zona.

La Bmw x1 su cui viaggiava il Geom. Daniele Zanazzo, Sindaco di Ghislarengo, percorreva la circonvallazione che si snoda attorno all’abitato di Lenta. Zanazzo proveniva da Gattinara ed aveva da poco oltrepassato il punto in cui è  posto l’autovelox e procedeva ad andatura tranquilla. All’incrocio nel punto in cui la Statale incontra la strada per Rovasenda, la tragedia. La coppia di anziani non ha rispettato il segnale di stop e la Peugeot sulla quale viaggiavano si è immessa decisamente sulla carreggiata. Il professionista non ha potuto fare nulla per evitarla. I coniugi sono morti sul colpo. Zanazzo è stato ricoverato qualche ora al nosocomio di  Borgosesia per accertamenti ma poi ha potuto fare ritorno a casa, con solo lievi escoriazioni al dito di una mano, mentre gli è stato consigliato di portare il collare ortopedico, a scopo cautelativo.

Lascia un commento