Aosta, costi della politica 25 gli indagati

Alle accuse di peculato e finanziamento illecito dei partiti si è aggiunta anche quella di indebita percezione di contributi pubblici. A breve, fanno sapere dalla Procura, altre posizioni saranno vagliate. Oltre a consiglieri regionali della passata legislatura di tutti i gruppi nell’inchiesta sono coinvolti anche segretari di partito e editori di giornali politici.

Lascia un commento