A Novara di Sicilia tutti pazzi per il Maiorchino

Concedersi un fine settimana per tornare indietro nel tempo, ai sapori e alle tradizioni di un piccolo gioiello medievale, in una vallata pittoresca tra il promontorio di Tindari e lo sperone della Rocca Salvatesta: Novara di Sicilia, a 74 km da Messina, con il suo tradizionale “Gioco del Maiorchino” ha scalato la top ten degli appuntamenti turistici di punta dello Stivale, aggiudicandosi la tappa del Giro d’Italia in 52 Weekend del 26 gennaio 2014.

Con la manifestazione “più unica e autentica”, l’antico borgo ha meritato una targa commemorativa e il reportage giornalistico che in esclusiva il team del Giro realizzerà proprio in occasione della gara che si svolgerà questo fine settimana. Come? Grazie alla segnalazione e al voto di preferenza di quanti, tra viaggiatori, amanti del posto e abitanti, hanno già vissuto la festa, concedendosi – anche solo per un weekend – un altro tempo, uno “short break” emozionante, gioioso e rilassante. Tutti ingredienti fondamentali per condire una vacanza, che permetta di dedicarsi alla scoperta di un luogo, di coglierne l’essenza e portarne via un po’ nel bagaglio leggero di un fine settimana.

Anche quest’anno occhi e palati saranno puntati al formaggio simbolo della festa e del Borgo che richiede una preparazione lenta, prodotto solo da febbraio a giugno, esclusivamente con latte di pecora e capra, stagionato per due anni: la gara si svolgerà clima di folklore e divertimento, mediante il lancio della forma di formaggio con uno spago, “la lazzada”, facendolo rotolare lungo un percorso che si snoda per oltre due chilometri. Con il coinvolgimento dell’intera popolazione, 16 squadre di 3 persone si sfideranno all’insegna della tradizione siciliana, prima di dare il via alla celebre sagra conclusiva.

Il Giro d’Italia in 52 Weekend porta la firma di Weekend-a-gogo, piattaforma web per la scelta delle migliori proposte turistiche del fine settimana, che per tutto il 2014 girerà l’Italia, documentando gli eventi più votati dalla community. A fare la differenza sono gli utenti che, nelle vesti di Cicerone in giro per il Bel Paese, scovano angoli di paradiso, indicando e votando l’evento o la ricorrenza più originale, strana, suggestiva, divertente e memorabile: al resto pensa lo staff di Weekend-a-gogo, stilando la top ten delle segnalazioni, e realizzando il reportage per l’appuntamento che avrà ottenuto il maggior numero di preferenze.

 

COME PARTECIPARE

L’iniziativa consente a chiunque di far conoscere gli eventi che si svolgeranno in Italia durante uno dei 52 weekend del 2014 e di votare quelli preferiti. Partecipare è semplice, basta iscriversi gratuitamente su Weekend-a-gogo (http://weekandagogo.it/registrati.aspx?aid=1208) segnalare gli eventi preferiti del 2014 e farli votare (http://www.weekendagogo.it/gallery-eventi.aspx). Sul sito dedicato www.52weekend.it si possono candidare più eventi, basta inserire data, titolo, breve descrizione, foto e catalogarlo in una delle 18 categorie tematiche presenti: benessere, cultura, enogastronomia, per la famiglia, natura, con il cane, divertimento, gay & lesbian, relax, romantico, shopping e sport. www.weekendagogo.it

9 su 10 da parte di 34 recensori A Novara di Sicilia tutti pazzi per il Maiorchino A Novara di Sicilia tutti pazzi per il Maiorchino ultima modifica: 2014-01-23T14:33:09+00:00 da I Press Agenzia
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento