Modena, pattinaggio al Palapanini il Trofeo Mariele Ventre

Sabato 25 gennaio, alle 15, il PalaPanini di Modena”cambierà nome per qualche ora e si chiamerà “PalaZecchino”. Dalle 15 nell’impianto in viale dello Sport 25 a Modena, si svolgerà la 18a edizione del trofeo “Mariele Ventre”, spettacolo di pattinaggio artistico under 14, organizzato dall’Uisp (Unione Italiana Sport per Tutti) Lega Pattinaggio Rotelle, dalla fondazione Mariele Ventre, dall’Antoniano di Bologna e il patrocinio dell’assessorato allo Sport del comune di Modena.

La manifestazione, che rappresenta ormai da molti anni un appuntamento tradizionale per la Città di Bologna, approderà per la prima volta a Modena e sarà una festa di sport, musica, colori, allegria e solidarietà, resa spettacolare dalle coreografie eseguite da mille piccolissimi atleti, raggruppati in squadre di una cinquantina di pattinatori, provenienti da ogni parte d’Italia, pattineranno sulle musiche delle più belle e celebri canzoni dello Zecchino d’Oro e, per questa diciottesima edizione, sulle note delle canzoni tratte dai capolavori di animazione di Walt Disney. Alla giuria del Trofeo, composta, tra l’altro, da delegazioni di bambini di scuole elementari e medie, spetterà ancora una volta il difficile compito di assegnare il trofeo Mariele Ventre, una bellissima scultura opera dell’artista Antonio Giacometti, al gruppo sportivo più meritevole. Una giuria tecnica assegnerà invece il premio speciale per la migliore “Scenografia & Coreografia Storia.

L’ingresso alla manifestazione è gratuito per tutti i bambini fino ai 10 anni.

E’ invece previsto un biglietto del costo di 10 euro per gli adulti che li accompagnano, a copertura dei costi relativi esclusivamente all’organizzazione dell’evento.

9 su 10 da parte di 34 recensori Modena, pattinaggio al Palapanini il Trofeo Mariele Ventre Modena, pattinaggio al Palapanini il Trofeo Mariele Ventre ultima modifica: 2014-01-22T10:13:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento