Napoli, tegola sulla città il Comune verso il dissesto finanziario

Brutta notizia per Palazzo San Giacomo. La sezione regionale di controllo per la Campania della Corte dei Conti ha deliberato il diniego del piano di riequilibrio finanziario pluriennale del Comune “valutandone la non congruenza ai fini del riequilibrio”. Di fatto Napoli è in dissesto.

La procedura è per ora ferma. Il Comune può fare ricorso alla sezione riunita della Corte dei Conti. Trenta giorni per presentare un nuovo piano. I conti del Comune avevano avuto il via libera dal ministero delle Finanze e da quello dell’Interno.

“Una decisione che provoca amarezza e sconcerto – commenta il sindaco Luigi de Magistris – una decisione profondamente ingiusta ed iniqua soprattutto verso una città che sta compiendo ogni sforzo per uscire, con dignità e orgoglio, da una drammatica situazione finanziaria ereditata”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, tegola sulla città il Comune verso il dissesto finanziario Napoli, tegola sulla città il Comune verso il dissesto finanziario ultima modifica: 2014-01-20T20:15:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento