Giorno della Memoria, iniziative negli spazi culturali romani

In occasione del 27 gennaio – Giorno della Memoria, istituito nel 2000 dal Parlamento italiano in “ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari, civili e politici italiani nei campi nazisti” – l’Assessorato capitolino alla Cultura ha organizzato fino all’11 febbraio un calendario di appuntamenti di cinema, teatro, arte visiva, musica, danza, convegni, incontri, testimonianze e presentazioni di libri.

Le iniziative – rivolte ad un pubblico di tutte le età, ma con particolare attenzione ai giovani e agli studenti – si svolgono in varie sedi: Sala Santa Rita, Casa della Memoria e della Storia, Museo di Roma in Trastevere, Biblioteche di Roma, Teatro di Corte di Villa Torlonia, Teatro Biblioteca Quarticciolo, Nuovo Cinema Aquila, l’Auditorium “Parco della Musica”, casa del Cinema, Casa delle Letterature e il Museo storico di Via Tasso.

“Per mantenere viva la memoria abbiamo deciso di disseminare nella città appuntamenti culturali. Solo così si riesce a raggiungere, attraverso tutte le forme e i linguaggi artistici – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Flavia Barca – l’obiettivo di costruire una consapevolezza comune di tolleranza e giustizia.”Ci saranno anche testimonianze dei sopravvissuti all’Olocausto: da loro ci arriva il racconto di quell’orrore e di quella persecuzione, ma anche un messaggio di coraggio e di speranza.”

Info: tel.06.06.08.

9 su 10 da parte di 34 recensori Giorno della Memoria, iniziative negli spazi culturali romani Giorno della Memoria, iniziative negli spazi culturali romani ultima modifica: 2014-01-20T21:43:19+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento