Policoro, per Corte dei Conti atti adottati sono legittimi

Il sindaco della Città di Policoro, Rocco Leone, e l’assessore al Bilancio, Massimiliano Scarcia, informano che per la Corte dei Conti di Basilicata “gli atti amministrativi adottati da questa Amministrazione Comunale di questioni legate al passato, sono legittimi”.
Gli amministratori intervengono a seguito di inoltro, da parte della Corte dei Conti di Basilicata, della delibera n.4/2014 con la quale “l’Organo di controllo amministrativo regionale ha dato parere favorevole a quanto deliberato in Consiglio Comunale lo scorso 09.12.2013, giorno in cui la minoranza policorese non si presentò in aula per discutere di un provvedimento che aveva origini lontane”. “Gli allarmismi della minoranza consiliare ed extra consiliare – sostengono Leone e Scarcia – vengono puntualmente smentiti, a riprova del fatto che troppo spesso si parla in maniera spropositata e tendenziosa, facendo cadere in errore il cittadino che poco conosce i tecnicismi della macchina amministrativa di un Ente Pubblico e dimostrando, ancora una volta, quel senso di frustrazione politica che poco ha a che fare con l’onestà intellettuale, tipica di questa Amministrazione”.
“Intervenire a gamba tesa, in maniera del tutto fuorviante, in questo particolare momento storico – concludono gli amministratori – provoca tensione sociale, ma anche imbarazzo nei confronti di chi ritiene di essere detentore della Verità Assoluta, distorcendo atti e fatti a proprio uso e consumo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Policoro, per Corte dei Conti atti adottati sono legittimi Policoro, per Corte dei Conti atti adottati sono legittimi ultima modifica: 2014-01-18T06:26:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento