Modena, Norinda Bimpong uccide con una coltellata il fidanzato Hennah Terry Manu

Una lite degenerata. Una coltellata al torace è costata la vita a Hennah Terry Manu, ghanese, 30 anni. Ad ucciderlo Norinda Bimpong, connazionale, quattro anni più giovane, domiciliata a casa della nonna insieme ad altre persone, ma residente a Rubiera. L’omicidio è avvenuto in via Mar Ionio.

La donna sarebbe stata esasperata da una vita fatta di violenza e soprusi. A dare l’allarme sono stati i vicini del terzo piano, italiani. “Abbiamo litigato e sì, l’ho accoltellato io” ha ammesso subito la straniera.

Lascia un commento