Via Gramsci, una via dimenticata dal Comune di Pescara

“Sarà oggetto di una interrogazione da parte del gruppo consiliare Sel Sinistra Ecologia e Libertà il caso piuttosto curioso di via Gramsci, una via centralissima di Pescara, ma purtroppo dimenticata dagli ultimi lavori di rifacimento dei marciapiedi della zona che hanno interessato via Galilei, nella primavera 2013, ma che si sono interrotti proprio all’angolo con la via intitolata probabilmente al personaggio storico sbagliato.

Le foto testimoniano non solo lo stato vergognoso dei marciapiedi di Via Gramsci, ma anche il loro non essere mai stati toccati sin dalla loro prima realizzazione, risalente almeno a sessant’anni fa,
occhio e croce. Come si può facilmente constatare non è un problema di questo angolo del quartiere o dell’isolato, ma proprio della via in questione, poiché tutte e sottolineiamo tutte, le vie circostanti e adiacenti sono state sistemate, infatti basta voltare l’angolo con via Tassoni, via Galilei e Via De Sanctis (nonché per un raggio di almeno un Chilometro quadrato, ovvero tutto il centro di Pescara restaurato di fresco ) per trovare le nuove mattonelle.

Certo, forse se su questa via ci fossero negozi “bene” i marciapiedi sarebbero stati rinnovati già da tempo, invece ci sono “solo” portoni con famiglie, molte delle quali con bimbi nei passeggini, e loro, per questa amministrazione non meritano marciapiedi in ordine”.

E’ quanto si legge in una nota di Sinistra Ecologia Libertà – Coordinamento provinciale di Pescara.

9 su 10 da parte di 34 recensori Via Gramsci, una via dimenticata dal Comune di Pescara Via Gramsci, una via dimenticata dal Comune di Pescara ultima modifica: 2014-01-16T09:55:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento