Bari, sgombero Villa Roth la replica dell’assessore Losito a Schittulli

L’assessore all’Accoglienza del Comune di Bari Fabio Losito replica alle affermazioni del Presidente della Provincia Schittulli sullo sgombero di Villa Roth: “Il Presidente Schittulli dovrebbe sapere che l’emergenza abitativa coinvolge tutto il Paese. Il movimento per la casa è stato protagonista dell’autunno ed ha posto il problema dell’abitazione come diritto, in contrapposizione all’idea che la casa sia semplicemente un bene patrimoniale sul quale speculare finanziariamente. A Bari – dichiara Losito – abbiamo dato vita ad un Piano Casa grazie al quale l’Amministrazione Comunale ha realizzato in questi anni centinaia di abitazioni di edilizia sovvenzionata. Abbiamo inoltre attivato 230 posti letto disponibili tutto l’anno per i senza fissa dimora ed abbiamo sempre ascoltato e compreso le ragioni ed i bisogni di chi non ha nulla e nessuno su cui poter contare.
Per questo è una speculazione insopportabile quella del Presidente Schittulli sulla vicenda della signora Mongelli, che peraltro si è vista proporre, in via temporanea e per far fronte all’emergenza, l’unico appartamento al momento libero nelle disponibilità dell’Amministrazione Comunale. La breve storia politica del Presidente della Provincia potrà essere archiviata tra pochi mesi, lasciando in eredità le sue rappresentazioni mediatiche a favore dei poveri e le profonde ferite prodotte proprio sulla pelle dei più deboli”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bari, sgombero Villa Roth la replica dell’assessore Losito a Schittulli Bari, sgombero Villa Roth la replica dell’assessore Losito a Schittulli ultima modifica: 2014-01-14T22:27:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento