Pisa, Cisanello proteste rispettabili ma strumentali

76

“Sono proteste rispettabili, ma strumentali. E’ una contestazione legittima, ma non siamo noi i responsabili delle cose per cui protestano”. Questa la replica del presidente Enrico Rossi alle persone che questa mattina davanti all’ospedale di Cisanello protestavano contro i tagli in sanità.

“Il governo Monti – aggiunge Rossi – ha tagliato in due anni l’8 per cento della spesa sanitaria. Pare che questo paese abbia deciso di tagliare sul futuro, su questioni come la scuola, la sanità. In Toscana ce l’abbiamo fatta, abbiamo riorganizzato e razionalizzato. Ora a livello nazionale si aprirà la partita delle dinamiche salariali. Ma non dipende dalla Regione Toscana, come non è dipesa da noi la scelta del ticket”.