Ferrara, pedofilo compra minorenni pakistani

L’orco di 65 anni è finito in manette per violenza sessuale su minori, induzione alla prostituzione ed atti persecutori e stalking. Il pensionato avvicinava minorenni pakistani e, in cambio di sesso, pagava dai 70 ai 500 euro o acquistava biglietti aerei e perfino un’auto.

Era aiutato da un pakistano di 32 anni residente a Ferrara arrestato con la stessa accusa. Denunciato un altro straniero, marocchino, 43enne, sempre residente in città.

Gli arresti sono scattati dopo un’indagine durata mesi che ha portato alle due ordinanze di custodia cautelare dei giudici del tribunale di Bologna. Le indagini erano partite in ottobre, dopo le denunce di due minorenni, nei confronti del pensionato, accusato di atti persecutori e reati a sfondo sessuale nei loro confronti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ferrara, pedofilo compra minorenni pakistani Ferrara, pedofilo compra minorenni pakistani ultima modifica: 2014-01-10T03:03:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento