Precari Alsia, gtiunta regionale dà via libera ad atti per proroga

La Giunta regionale, mantenendo gli impegni assunti dal presidente Marcello Pittella e dagli assessori dei Dipartimenti competenti nel corso degli incontri avuti nei giorni scorsi con le organizzazioni sindacali e i lavoratori interessati, ha dato il via libera agli atti che consentiranno la proroga dei 47 precari dell’Alsia.
Lo strumento è stato fornito dal decreto legge n. 101/2013 (convertito con L. 125/2013), il quale, fra altre importanti previsioni in materia di pubblico impiego, è intervenuto proprio sul delicato punto dell’utilizzo del lavoro flessibile nelle Pubbliche amministrazioni, individuando ulteriori vincoli ordinamentali per il ricorso ad esso e disciplinando specifici percorsi di immissione in ruolo di tale personale, per realizzare – ove possibile – vere e proprie stabilizzazioni.
Gli Uffici dell’Alsia, d’intesa con i competenti Uffici della Regione Basilicata, hanno lavorato febbrilmente negli ultimi giorni dell’anno per predisporre gli atti propedeutici alla prosecuzione del rapporto di lavoro dei 47 divulgatori agricoli, da tempo utilizzati dall’Agenzia Regionale per la realizzazione di progetti finanziati con fondi Fas.
Soddisfatte le condizioni previste dal Decreto per la razionalizzazione delle Pubbliche Amministrazioni, dopo l’intervento della Giunta Regionale, diventa più vicino l’obiettivo della continuità del rapporto di lavoro fino al 31 dicembre 2016, “data limite” prevista dalla norma nazionale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Precari Alsia, gtiunta regionale dà via libera ad atti per proroga Precari Alsia, gtiunta regionale dà via libera ad atti per proroga ultima modifica: 2014-01-09T17:59:34+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento