Potenza, necessario creare opportunità di lavoro

Antonio Annale, dirigente regionale Asrl (Associazione Socialisti Riformisti Lucani) afferma che “l’appello a sporcarsi le mani per creare posti di lavoro lanciato alla politica dal segretario della Uil lucana Carmine Vaccaro va preso sul serio proprio come ha fatto il Presidente Pittella con la proroga del rapporto di lavoro a favore dei 47 precari dell’Alsia che sarà pure solo una prima risposta ma comunque è fortemente simbolica di una volontà di affrontare la questione precariato che è l’altra faccia della medaglia disoccupazione”. Per Annale “bisogna riprendere e riaggiornare il Piano pluriennale del lavoro ereditato dalla precedente Giunta De Filippo e portare a termine la riforma dei Centri per l’Impiego gestiti dalle Province ed ampiamente inadeguati a svolgere i nuovi compiti imposti dalla crisi al punto che cresce l’esercito di senza lavoro che rinuncia ad iscriversi negli elenchi dei vecchi Uffici di Collocamento. Il potenziamento dei servizi per l’impiego, come chiede anche il sindaco di Firenze, è essenziale per aumentare la tutela sociale per chi perde il lavoro con l’obiettivo di introdurre un sostegno di inclusione attiva e una semplificazione normativa per fare ordine nei contratti. La sperimentazione della riforma dei servizi di collocamento ed orientamento professionale annunciata da Lacorazza – conclude il dirigente dell’Asrl – acquista un significato pertanto ancora maggiore”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, necessario creare opportunità di lavoro Potenza, necessario creare opportunità di lavoro ultima modifica: 2014-01-09T18:16:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento