Roma, Daniele Fulli trovato cadavere sull’argine del Tevere in via Pescaglia

L’uomo di 28 anni era scomparso da casa il 4 gennaio. Sul corpo gli investigatori della Polizia hanno rinvenuto due segni, sull’inguine e sul collo, di quelli che potrebbero essere fori provocati da proiettili di piccolo calibro. Il giovane aveva i pantaloni calati.

Biondo, occhi azzurri, alto 1,70 cm circa, di costituzione robusta e del peso circa 90 kg, portava un orecchino al lobo sinistro. Viveva con la madre e faceva il parrucchiere. Al momento della scomparsa, per come riporta il profilo fb, portava un pantalone nero, un maglione nero, un piumino marrone della Moncler, delle scarpe nere e aveva una borsa a tracolla grigia. L’ultimo avvistamento risale a sabato 4 gennaio alle ore 22 in zona Magliana.

Lascia un commento