Firenze, sfiorata tragedia tra via Benivieni e via Pier Capponi

“Per l’ennesima volta si è verificato un incidente all’altezza dell’incrocio tra via Benivieni e Via Pier Capponi, stavolta un’auto dopo l’impatto è finita sul marciapiede solitamente molto utilizzato dai bambini del quartiere per raggiungere la piazza o per andare o uscire dalla scuola Enriques-Capponi. Dal 2009 denunciamo la pericolosità dell’incrocio, e tutto ciò che abbiamo ottenuto è stata la posa di un lampeggiante. Come i fatti dimostrano, ancora troppo poco per mettere in sicurezza queste strade”. Questo quanto dichiarato dal consigliere comunale del NCD Emanuele Roselli.


“Avevamo già segnalato all’allora assessore Mattei la necessità di prendere provvedimenti, suggerendo ad esempio di realizzare lungo Pier Capponi un dosso rialzato per costringere i veicoli diretti verso Piazza della Libertà a ridurre la velocità di marcia. Nel frattempo gli incidenti si sono susseguiti e un intervento serio e risolutivo non c’è stato. Ci auguriamo che non debba essere una tragedia a fare aprire gli occhi a chi di dovere, sperando che l’anno nuovo porti risposte nuove a chi da troppo tempo non riesce a trovarne di adeguate per problemi che riguardano la sicurezza non solo dei conducenti dei mezzi ma anche dei pedoni. Non oso immaginare cosa sarebbe potuto accadere se su quel marciapiede, in quel momento, ci fosse stato una mamma con un bambino” ha concluso Roselli.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, sfiorata tragedia tra via Benivieni e via Pier Capponi Firenze, sfiorata tragedia tra via Benivieni e via Pier Capponi ultima modifica: 2014-01-07T17:52:58+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento