Garcia ammette superiorità della Juve e rinuncia allo scudetto

I bianconeri infliggono il 3-0 alla Roma, volano a +8 sui romani, conquistano il titolo d’inverno e ipotecano lo scudetto. La Roma ammette che il suo obiettivo non è lo scudetto, ma tornare in Europa: “Quante partite rimangono ancora? Ci sono ancora tanti punti da assegnare e quindi il campionato non è ancora chiuso. Ma il nostro obiettivo non è lo scudetto ma tornare in Europa. Al momento il secondo posto è la nostra giusta posizione, ma ci sono tante partite da giocare, c’è anche un Roma-Juventus a fine campionato”.

Garcia non pensa che aver perso l’imbattibilità contro la Juve e con una pesante sconfitta possa influire sul carattere e sul prosieguo della sua squadra. “Non penso che pesi molto. Io mi fido al 100% dei miei giocatori. Ho fiducia nei miei giocatori”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento