Potenza, Trasporti si lavori a tutelare gli utenti

“Le istituzioni locali e i soggetti deputati alla tutela dei consumatori devono impegnarsi per riportare il tema della qualità dei servizi al centro del rapporto con i cittadini”.
È quanto afferma la Federconsumatori regionale in riferimento ai disservizi dei collegamenti ferroviari sull’asse Taranto – Potenza – Roma.
“Ci preme sottolineare, come Federconsumatori Basilicata che, al di là delle strette responsabilità di Trenitalia nel compiere soppressioni o circa la scarsa attenzione rivolta alla manutenzione delle tratte interregionali, in data 16 ottobre 2013 è stata depositata una nostra proposta finalizzata a migliorare l’interazione con gli utenti. Il suddetto documento aveva l’obbiettivo di suggerire l’attivazione, in momenti diversi dell’anno, di rilevazioni circa il grado di soddisfacimento dei servizi resi ai cittadini. In particolare ci riferiamo alle Linee Guida atte ad individuare i principi e gli elementi minimi da inserire nei contratti di servizio e nelle carte qualità, con specifico riferimento agli elementi da rendere oggetto di confronto con gli stakeholders. Da qui l’invito al Presidente Pittella di verificare se le infrastrutture sono fra le priorità nell’agenda della nuova giunta”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, Trasporti si lavori a tutelare gli utenti Potenza, Trasporti si lavori a tutelare gli utenti ultima modifica: 2014-01-04T18:14:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento