Potenza, Idv raccoglie firme a sostegno legge contro gioco d’azzardo

Banchetti in piazza per raccogliere firme a sostegno della proposta di legge contro il gioco d’azzardo affinché “venga ricondotto entro alvei di gioco e di sano passatempo”. Saranno allestiti da Italia dei Valori a Potenza (domani sabato 4 dalle ore 10 alle ore 13, in piazza Prefettura) e a Matera (domenica 5 dalle ore 10 alle ore 13 in piazza Vittorio Veneto).
“Ogni italiano, neonati compresi – sottolinea una nota di IdV a firma della segreteria Maria Luisa Cantisani – spende 1.260 euro all’anno per tentare la fortuna tra videopoker, slot- machine, lotterie e sale bingo: in totale 76,1 miliardi per l’azzardo ufficiale, e almeno altri 10 miliardi per quello illegale. Un fatturato che fa del gioco la terza impresa italiana. Nell’arco di 12 mesi, la percentuale degli under 19 che ha giocato in denaro almeno una volta in un anno e’ salita dal 40 al 47%: e a segnare l’aumento maggiore sono le ragazze, dal 29 al 36%”, mentre i maschi passano dal 53 al 57%. In testa alla classifica per regioni al primo posto c’e’ la Campania con il 57,8% di studenti “giocatori”, cui seguono Basilicata (57,6%), Puglia (57%) e, tutte oltre il 50%, Sicilia, Lazio, Abruzzo, Molise, Sardegna”.
“Raccogliamo l’appello di don Marcello Cozzi e di Libera – aggiunge Maria Luisa Cantisani – contro il giro del malaffare e persino degli usurai che operano in varie zone della Basilicata. Per l’usura anche questo è terreno d business”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, Idv raccoglie firme a sostegno legge contro gioco d’azzardo Potenza, Idv raccoglie firme a sostegno legge contro gioco d’azzardo ultima modifica: 2014-01-03T12:38:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento