Livorno, Nada presenta il suo nuovo disco alla Goldonetta

Nada“Occupo Poco Spazio”, il nuovo lavoro di Nada, in uscita a marzo per Santeria (distribuzione Audioglobe), sarà presentato a Livorno il 9 gennaio, alle 21.00, al teatro La Goldonetta.

Il concerto della cantante livornese conclude, con un evento di assoluta qualità musicale,  le iniziative di “Sonata di Mare”, la fortunata manifestazione promossa dalla Provincia di Livorno e dai Comuni del territorio nell’ambito dell’omonimo programma transfrontaliero.

Il disco, coraggioso e affascinante, prosegue l’ originale percorso creativo tra canzone d’autore, rock’n’roll e letteratura di Nada Malanima. La cantante ha, infatti, creato un’opera di grande intensità, in cui il richiamo alla tradizione musicale italiana (su tutti Piero Ciampi) si fonde  allo spirito libero che la contraddistingue.

Già capitolo fondamentale nella discografia dell’artista livornese, “Occupo Poco Spazio” contiene dentro il suo guscio stilisticamente elegante un’energica anima punk che dà vita ad un pop colto e graffiante che sicuramente lascerà il segno nell’ascoltatore. Suonato in presa diretta da una piccola orchestra di musicisti fra i più apprezzati nel panorama indipendente italiano, qui magistralmente diretti da Enrico Gabrielli, il disco racconta di storie piccole e grandi, di amori silenziosi, di solitudini, di scelte di vita difficili in un mondo che sembra aver dimenticato il significato più vero della parola Anima.

Nel concerto Nada sarà accompagnata, come ormai succede da due anni, dai Criminal Jokers, gruppo nato fra Pisa e Livorno, ai quali si aggiungeranno altri musicisti per una formazione inedita composta  da: Nada, voce; Francesco Motta, tastiere; Francesco Pellegrini, chitarre; Ugo Nativi, batteria; Tony Cattano, trombone e Luciano Turella,  viola.

Dal luglio scorso le iniziative di “Sonata di mare” hanno animato la provincia di Livorno, in particolare nei comuni di Livorno, Cecina, Piombino e Portoferraio con concerti, workshop e produzioni musicali, che hanno visto la partecipazione di musicisti e gruppi musicali di grande livello, provenienti anche dai territori partner del progetto. L’obiettivo principale della manifestazione è stato quello di valorizzare la cultura, la tradizione locale, la ricerca contemporanea e di promuovere la musica come contenitore di esperienze condivisibili tra le quattro regioni di Toscana, Liguria, Corsica e Sardegna.

Questi i crediti del disco:
Nada Malanima, voce/testi/canzoni
Rodrigo D’Erasmo, violino/basso (Afterhours)
Daniela Savoldi, violoncello (Le Luci della centrale elettrica)
Mario Frezzato, oboe/corno inglese (European Music Project, Ex Novo ensemble)
Paolo Raineri, tromba (Junk Food, Baustelle)
Francesco Bucci, trombone
Domenico Mamone, sax baritono/alto (Ottavo Richter)
Alessandro Grazian, chitarra/basso
Beppe Mondini, batteria (Meteor)
Sebastiano De Gennaro, percussioni (Le Luci della Centrale Elettrica, Baustelle, Edda)
Fabio Rondanini, batteria (Calibro35, Niccolò Fabi)
Luca Cavina, basso (Calibro35, Zeus!)
Tommaso Colliva, ingegnere del suono (Calibro35, Muse)
Enrico “Der Maurer” Gabrielli, arrangiamenti e produzione (Mariposa, Calibro35)
Registrato in totale presa diretta alle Officine Meccaniche (MI) un giorno a marzo e tre ad aprile 2013 e mixato in separata sede al Che Studio (MI) tra giugno e luglio 2013. Le voci sono state registrate il 10  e l’11 giugno Che Studio.
Masterizzato da Shawn Joseph all’Optimum Mastering di Bristol (UK).

9 su 10 da parte di 34 recensori Livorno, Nada presenta il suo nuovo disco alla Goldonetta Livorno, Nada presenta il suo nuovo disco alla Goldonetta ultima modifica: 2014-01-03T17:42:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento