Potenza, rimodulazione Patti territoriali Corsetteria e Area Sud

Il 2014 inizia con un buona notizia per la viabilità e le infrastrutture provinciali.
È stata approvata, previo nulla osta della Regione Basilicata, con decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, la rimodulazione degli estinti patti territoriali, “della Corsetteria” e “Area Sud” , e impegnate le relative risorse pari rispettivamente a 9.198.426.33 e 2.040.118,66 euro. Risorse che verranno impiegate
per la riqualificazione funzionale, il consolidamento e la messa in sicurezza della viabilità provinciale esistente nel Vulture – Alto Bradano e nell’Area Sud, oltre che per la riqualificazione energetica degli istituti scolastici e per la valorizzazione del patrimonio.
La rimodulazione, invece, delle residue risorse del patto territoriale “Sapori lucani” sarà approvata nei prossimi giorni dal comitato ministeriale preposto.
Lo comunicano gli assessori della Provincia di Potenza Nicola Valluzzi e Nicola Figliuolo.
In un momento difficile per le finanze del sistema degli enti locali e per la gestione della infrastrutturazione primaria, oltre che per il comparto delle costruzioni ed il suo indotto, con questi provvedimenti si rimettono in circolo risorse provenienti da vecchi programmi di investimento non completati per la realizzazione di opere infrastrutturali a servizio delle attività produttive nei medesimi ambiti territoriali destinatari delle risorse degli originari patti, fornendo in tal modo una risposta concreta agli interessi di imprese e cittadini.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, rimodulazione Patti territoriali Corsetteria e Area Sud Potenza, rimodulazione Patti territoriali Corsetteria e Area Sud ultima modifica: 2014-01-02T16:14:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento