Pietrapaola, Guerino Caliò rinvenuto cadavere in una scarpata

88

Il cosentino di 79 anni era scomparso dal 13 dicembre. Il cadavere di Guerino Caliò si trovava in una scarpata nei pressi del campo sportivo di Pietrapaola. Le operazioni di recupero del corpo sono state difficoltose.

Si indaga sulle cause del decesso. La prima ipotesi è quella del malore ma al momento non si escludono altre piste. Guerino Calò viveva da solo in una piccola casa del centro ma passava le giornate in piazza.