Firenze, Capodanno dall’opposizione solo lamentele e nessuna proposta concreta

“Il Capodanno 2014 è stata una bella festa di piazza: l’amministrazione, come è ormai tradizione dal 2009, ha voluto riportare i cittadini fuori dalle case e ha voluto far vivere la città in maniera diversa, organizzando cinque concerti gratuiti in altrettante piazze che hanno richiamato a Firenze circa 150 mila persone senza particolari problemi di ordine pubblico”. Lo afferma Leonardo Bieber, Pd, presidente della commissione cultura del consiglio comunale replicando alle dichiarazioni di alcuni esponenti dell’opposizione in merito al Capodanno.
“Purtroppo – continua Bieber – malgrado i numerosi vigili urbani e forze dell’ordine in campo, si sono verificati alcuni episodi di inciviltà e maleducazione anche nelle piazze principali e vicino ai luoghi sacri. Si tratta di episodi esecrabili e da condannare, ma sono casi isolati, di responsabilità personali, difficili da prevenire in contesti così affollati come l’altra notte”.
“Spiace che alcuni consiglieri di opposizione – conclude Bieber – ancora una volta, mentre le elezioni si avvicinano, cavalchino facili demagogie in modo strumentale senza peraltro aver fatto in questi anni alcuna proposta concreta per la cultura o per far vivere la città di notte”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, Capodanno dall’opposizione solo lamentele e nessuna proposta concreta Firenze, Capodanno dall’opposizione solo lamentele e nessuna proposta concreta ultima modifica: 2014-01-02T16:45:15+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento