Roma, corto circuito provocato dal ferro da stiro sessantenne muore in via Satolli

Un sessantenne, disabile, è morto in un appartamento in zona Aurelia, soffocato dal fumo di un incendio provocato, non come ipotizzato inizialmente per i botti esplosi per il Capodanno, ma per un corto circuito provocato dal ferro da stiro. Sul posto, in via Satolli, sono intervenuti i Vigili del fuoco che hanno messo in salvo la badante dell’uomo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, corto circuito provocato dal ferro da stiro sessantenne muore in via Satolli Roma, corto circuito provocato dal ferro da stiro sessantenne muore in via Satolli ultima modifica: 2014-01-01T07:55:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento