Milano, Capodanno una grande serata di festa con molte famiglie con bambini

Capodanno 2014 a MilanoSono state circa 80 mila le persone che ieri sera hanno assistito al concerto dei Motel Connection e degli Elio e le storie Tese in piazza Duomo, realizzato in collaborazione con Expo 2015 e con il sostegno di Eni e Samsung.

“Ieri sera la piazza”, ha dichiarato la vicesindaco Ada Lucia De Cesaris, “è stata veramente emozionante: era piena di giovani, anziani e tante famiglie che hanno festeggiato insieme il nuovo anno. Milano ha dimostrato, ancora una volta, di essere una città viva e pronta a condividere la festa e la gioia con tutti”.

“Siamo davvero soddisfatti di come si è svolta la serata di ieri e la scelta di tornare in piazza Duomo per il concerto di fine anno si è rivelata la più giusta”, ha dichiarato l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno. “Grazie ad Elio e le storie Tese e ai Motel Connection per averci accompagnato nel 2014. E grazie soprattutto a tutti coloro che hanno partecipato, si sono divertiti e hanno festeggiato con il massimo rispetto per tutti”.

“Ringrazio gli agenti della Polizia locale, i tanti volontari delle associazioni e quelli della Protezione civile, le Forze dell’Ordine, AMSA, il 118, i Vigili del Fuoco per aver garantito la sicurezza della piazza, che quest’anno ha attratto molte famiglie con bambini”, ha dichiarato l’assessore alla Sicurezza e Polizia locale Marco Granelli. “Grandi eventi come questo sono sempre delicati, ma il lavoro di collaborazione messo in campo ha fatto sì che tutti potessero vivere una serata serena”.

Oltre a Polizia di Stato, Carabinieri e Vigili del Fuoco, la piazza è stata presidiata da 100 ufficiali e agenti della Polizia locale, oltre 40 volontari della Protezione civile e oltre 60 operatori di associazioni che rappresentano anche le comunità straniere di Milano. Inoltre, era presente un presidio sanitario del 118 con personale medico dedicato (10 posti letto, 1 medico, 2 infermieri e 3 tecnici), 10 ambulanze e 30 soccorritori.

I varchi alla piazza chiusi alle 17 e il presidio degli agenti fin dal mattino hanno dissuaso i venditori abusivi tanto da non rendere necessari eventuali allontanamenti. Nel corso della serata sono state inoltre sequestrate 4 mila bottiglie di alcolici e 1.500 tra botti, petardi e fuochi d’artificio. Gli accessi al presidio sanitario sono stati 54, un dato dimezzato rispetto a quello degli anni precedenti quando erano circa 100-120. Le persone sono state medicate sul posto per lievi malori o svenimenti. In 17, dopo la mezzanotte e la chiusura del concerto, sono stati trasportati negli ospedali in Codice verde.

Per l’occasione è stato rinforzato, con punti di raccolta ai varchi, lungo il perimetro della piazza e percorsi interni, il dispositivo di Amsa. I lavori di pulizia sono terminati alle ore 8:30 in piazza Duomo e in Galleria Vittorio Emanuele e alle ore 10 nelle vie limitrofe interessate all’area del concerto. L’intervento è stato effettuato da 75 operatori con 46 mezzi tra autospazzatrici, pulitrici e motocarri.
“Siamo molto dispiaciuti e rattristati – hanno aggiunto De Cesaris, Del Corno e Granelli – per quanto accaduto a Niguarda dove due bambini sono rimasti feriti per lo scoppio di un petardo e, uno in particolare, ha riportato gravissime lesioni a una mano con l’amputazione delle dita. Un episodio molto spiacevole che, purtroppo, ci ricorda ancora una volta quanto possano essere pericolosi i botti e di come troppo spesso a farne le spese siano i più piccoli”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, Capodanno una grande serata di festa con molte famiglie con bambini Milano, Capodanno una grande serata di festa con molte famiglie con bambini ultima modifica: 2014-01-01T16:35:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento