Cagliari, Pd corsa per le regionali Francesca Barracciu rinuncia

97

L’esponente democratico avrà in ogni caso un ruolo di primo piano in questo momento cruciale per la vita del Pd. E’ lei stessa a comunicarlo ai giornalisti confermando di aver deciso di far il passo indietro dopo un colloquio con la segreteria nazionale. Dopo duri attacchi ai big locali del Pd, con i vertici romani avrebbe concordato che avrà voce in capitolo sulla scelta del candidato alla presidenza, su liste e alleanze.