Democratici lucani su raccolta differenziata a Pietragalla

“Al di là della correttezza dei dati pubblicati, crediamo che ai cittadini interessi conoscere innanzitutto il motivo di una nota di elogio di fine anno, visto che qualche mese fa, nella graduatoria dei comuni non compariva quello di Pietragalla”.
E’ quanto scritto in una comunicato da Canio Ceraldi, presidente protempore di “Adesso! Democratici Lucani di Pietragalla”, nel commentare una nota congiunta del sindaco Rocco Iacovera e dell’assessore comunale all’Ambiente Giuseppe Iacovera, in cui i due amministratori esprimevano soddisfazione “per i grandi risultati ottenuti per la raccolta differenziata”. Secondo “Adesso! Democratici Lucani di Pietragalla” i cittadini dovrebbero, invece, sapere “se esiste una differenza nella raccolta tra Pietragalla centro e le frazioni e per quale motivo non vengono pubblicati i dati sulle quantità di ogni tipologia di rifiuti, i costi sostenuti per l’indifferenziata e l’umido e i benefici ottenuti dalla raccolta di carta, plastica, vetro e alluminio”. Dalla nota del sindaco e dell’assessore di Pietragalla “si evince che anche quest’anno, con l’iniziativa Cittadino Riciclone saranno premiate 10 famiglie che si sono distinte nella differenziazione con buoni spesa da 100 euro da spendere negli esercizi commerciali convenzionati”. “Premiare 10 utenti più virtuosi – dice ancora Ceraldi – è sicuramente un bel gesto, ma dovrebbe essere l’intera comunità ad avere benefici”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Democratici lucani su raccolta differenziata a Pietragalla Democratici lucani su raccolta differenziata a Pietragalla ultima modifica: 2013-12-30T16:53:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento