Il Papa interviene sui profughi che fuggono dalla fame

Il Pontefice all’Angelus ha citato le famiglie di profughi nel mondo. “Milioni di famiglie possono riconoscersi in questa triste realtà. Quasi ogni giorno la televisione e i giornali danno notizie di profughi che fuggono dalla fame, dalla guerra, da altri pericoli gravi, alla ricerca di sicurezza e di una vita dignitosa per sé e per le proprie famiglie”. E anche “quando trovano lavoro”, “non sempre” trovano “accoglienza vera e rispetto”.

Lascia un commento