Napoli, dispositivo traffico 31 dicembre 1°gennaio 2014

85

Istituzione per il giorno 31 dicembre 2013 e 1 gennaio 2014, di un particolare dispositivo di traffico temporaneo, per consentire lo svolgimento della “Festa di Capodanno 2013/2014”- Lungomare Caracciolo/Piazza del Plebiscito. IL SINDACO Premesso che: .. L’Amministrazione Comunale ha organizzato, per la notte del 31 dicembre 2013, alcune manifestazioni sul Lungomare Caracciolo ed in Piazza del Plebiscito per i festeggiamenti del Capodanno 2013, dando mandato ai Servizi di garantire le installazioni occorrenti per il buon esito della manifestazione e a porre in essere tutte le azioni necessarie ad assicurare il trasporto, la mobilità, la vigilanza e la sicurezza nell’area interessata; .. Visto che la manifestazione, richiamerà un’enorme affluenza di cittadini, in analogia a quanto disposto per altre manifestazioni recenti, al fine di permettere la regolarità della manifestazione, occorre che vengano istituiti adeguati dispositivi di limitazione della circolazione, così come specificato nella parte dispositiva del presente atto; .. Visto il programma della manifestazione, illustrato nella Conferenza dei Servizi, convocata dall’Ufficio di Gabinetto e tenutasi il giorno 19 dicembre 2013 in Palazzo S. Giacomo, Sala Bobbio; .. Visto il progetto presentato alla Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Storici ed Etnoantropologici di Napoli per le relative autorizzazioni; .. Letto il D. Lgs. 30/04/92 n°285 e successive modificazioni. O R D I N A ISTITUIRE: .. subordinatamente al rilascio di tutte le autorizzazioni necessarie per lo svolgimento dell’evento, dalle ore 20,00 del giorno 31 dicembre 2013 fino alle ore 06,00 del giorno 1 gennaio 2014 e comunque fino a cessate esigenze: 1. la sospensione, per tutto il tratto costiero, da Piazza della Repubblica fino a Via Nazzario Sauro, dell’ordinanza sindacale che istituisce la “pista ciclabile”; 2. il divieto di transito veicolare con l’esclusione dei mezzi di Soccorso, di Emergenza e delle Forze dell’Ordine in via Partenope, da Piazza Vittoria (fioriere) fino all’incrocio con Via Santa Lucia (limite del fabbricato sede del Grand Hotel Vesuvio) ed in via Padre Alessandro Dumas; Ogni altra ordinanza in contrasto con la presente deve intendersi sospesa per tutto il periodo della manifestazione. La relativa segnaletica sarà installate a cura degli organizzatori della manifestazione e secondo le disposizioni impartite dagli organi del Servizio Autonomo Polizia Locale. IL DIRIGENTE ad interim Giuseppe Pulli Il Servizio Autonomo Polizia Locale è autorizzato ad adottare ogni altro provvedimento di carattere contingente che si ritenga necessario per la disciplina e la sicurezza della circolazione veicolare e pedonale, nei giorni e nelle ore indicate nella presente ordinanza, per lo svolgimento in sicurezza della manifestazione. Il Servizio Autonomo Polizia Locale è incaricato di vigilare, unitamente a tutti gli altri Agenti della Forza Pubblica previsti dall’art.12 del D.L.vo 30/04/1992 n°285, per l’esatta osservanza della presente Ordinanza. IL Sindaco Luigi de Magistris